Borsa di studio Messersì

Le famiglie Messersì Fabio e Messersì Mauro,

in collaborazione con Banca Suasa Credito Cooperativo istituiscono un Bando di Concorso per n. 5 Premi di Laurea dell’importo di euro 4.000,00 ciascuno in memoria di Italo Messersì, riser­vato ai clienti (e loro figli) ed ai soci (e loro figli) di Banca Suasa Credito Cooperativo.

Italo Messersì (28/07/1932 – 14/01/2016), nell’ambito della sua attività imprenditoriale, è stato un esempio per la dedizione al lavoro e per i buoni rapporti, mai conflittuali, sia con i dipendenti che con le istituzioni locali. Con il fratello Fabio, ha fatto nascere dal nulla, nel 1957, la F.lli Messersì S.p.A., officina meccanica specializzata nella produzione di attrezzature per l’edilizia, creando nuova occupazione per il territorio. L’Azienda, prima nella sede di Senigallia, e poi, dagli anni Settanta, nel nuovo stabilimento di Casine di Ostra, è stata una delle principali imprese locali, distinguendosi anche sui mercati esteri.

Italo è stato un imprenditore esemplare per umiltà ed onestà, mostrando il suo impegno, in maniera discreta, anche nel sociale. Nella metà degli anni ’60, ha partecipato alla costituzione del G.I.S. (Gruppo Imprenditori Senigalliesi), il cui scopo era quello di creare momenti periodici di aggregazione amichevole e di scambio di esperienze tra gli imprenditori del territorio. Nel 2000 Italo e Fabio Messersì, insieme ad altri imprenditori, hanno dato vita al GiO (Gruppo Imprenditori Ostrensi, oggi Associazione Imprenditori e Professionisti delle Valli Misa e Nevola).

Banca Suasa Credito Cooperativo, quale banca radicata nel territorio, grazie ai fondi messi a disposizione dalle famiglie Messersì Fabio e Messersì Mauro, indice un concorso per l’assegnazione di cinque Premi di Laurea, dell’importo di euro 4.000,00 ciascuno, riser­vato ai clienti (e loro figli) ed ai soci (e loro figli) di Banca Suasa Credito Cooperativo che abbiano discusso una Tesi di Laurea, con particolare riferimento ai seguenti temi:

  • Sviluppo economico, benessere e sostenibilità nella società attuale.
  • ICT e innovazione digitale come leve per lo sviluppo e la competitività delle piccole e medie imprese marchigiane e per la valorizzazione del territorio regionale (risorse produttive, turistiche, culturali, ambientali, paesaggistiche).
  • Il commercio elettronico come chiave di sviluppo per le PMI marchigiane nel mercato globale – Web marketing e strategie per crescere.
  • Il ruolo ed il futuro del Made in Italy per le imprese marchigiane.
  • Le imprese culturali e creative: la cultura come driver di sviluppo territoriale nelle Marche e di nuova occupazione.
  • I green jobs come leva per l’innovazione e la competitività delle imprese marchigiane.
  • La valorizzazione del territorio della Regione Marche attraverso la nuova dimensione del design italiano, la bellezza dei luoghi e la qualità architettonica, il rispetto dell’ambiente.
  • Lo sviluppo delle idee e la valorizzazione dei talenti per una comunità marchigiana proiettata tra tradizione e futuro, tra rispetto dei valori del passato e espressione del nuovo.
  • L’economia circolare come nuova frontiera del Made in Italy e come filiera economica ed occupazionale, tra politiche industriali, design dei prodotti, catene di distribuzione e scelte di consumo.
  • L’economia solidale/sociale pone al centro l’uomo e la sua sensibilità come punto di partenza per un benessere collettivo: GAS (gruppi di acquisto solidale), prodotti a chilometri zero, cooperative, co-housing, co-working, ecc.

Potranno partecipare al Concorso i laureati dal 01/01/2016 al 31/07/2017 che, alla data della scadenza del bando (30 settembre 2017), non abbiano compiuto il 29° anno di età. La domanda di partecipazione, redatta in carta libera, dovrà essere indiriz­zata a Banca Suasa Credito Cooperativo, Via Vittorio Emanuele 1 – 61040 San Michele al Fiume (PU) entro e non oltre il 30 settembre 2017. Si considererà prodotta in tempo utile anche se spedita a mezzo raccomandata A.R. entro il termine indicato. Una copia di tutta la documentazione dovrà essere contestualmente inviata tramite e-mail all’indirizzo lista.sa.segreteria@suasa.bcc.it. Nella domanda il candidato dovrà indicare le proprie generalità, il domicilio eletto ai fini del Concorso, il numero di telefono, l’indirizzo e-mail, la data e il luogo della discussio­ne della Tesi di Laurea. Dovranno inoltre essere allegati:

  • una lettera di presentazione nella quale il candidato dovrà esprimere le motivazioni che lo hanno indotto a partecipare al Concorso, come la Tesi risponda ai temi indicati dalla Commissione e come, eventualmente, lo studio si potrebbe trasformare in un’idea imprenditoriale. Inoltre, il candidato dovrà presentare in breve sintesi la Tesi discussa.
  • Certificato di Laurea con votazione conseguita, ovvero autocertificazione
  • 1 copia cartacea della Tesi di Laurea (che non sarà restituita) e 1 copia in formato elettronico (pdf).

Il premio sarà assegnato in un’unica soluzione, ed attribuito ad insinda­cabile giudizio di una Commissione di esperti composta da due rappresentanti delle famiglie Messersì, da due esponenti di Banca Suasa e da un esperto esterno. La Commissione sarà presieduta dal Presidente di Banca Suasa Credito Cooperativo, Avv. Minucci Maurizio. L’esito del Concorso sarà tempestivamente comunicato al vincitore a mezzo raccomandata.

Per ulteriori informazioni si prega di rivolgersi a:
Banca Suasa Credito Cooperativo

Via Vittorio Emanuele, 1 – 61040 Mondavio (PU)

www.bancasuasa.itbanca@suasa.bcc.it